Lord of the Ring – Espositore per collana “Stella del Vespro”

38,90

Condividi

Descrizione

noble-collection

Stupendo espositore dove riporre con cura la bellissima Stella del Vespro donata dall’elfa Arwen ad Aragorn, un oggetto che non può mancare nella tua collezione.

ATTENZIONE! L’espositore non viene fornito con la collana, per acquistare la collana clicca qui.

DIMENSIONI: 21 cm

MARCA: Noble Collection

L’Elessar (in Quenya “Gemma Elfica”) è un gioiello di Arda, l’universo immaginario fantasy creato dallo scrittore britannico J.R.R. Tolkien. Essa fu creata per imprigionare la luce del Sole tra gli alberi di Gondolin, a somiglianza di quello che Feanor aveva fatto con i Silmaril e gli Alberi di Valinor. L’artefice fu l’artigiano Noldor Enerdhil o secondo altre versioni Celebrimbor, nipote di Feanor e creatore degli Anelli del Potere. La gemma venne donata a Idril, che la diede al proprio figlio, Earendil. Quando questi partì per Valinor, la gemma se ne andò per sempre. Celebrimbor forgiò una nuova gemma in Eregion, (qua è specificato che è in forma d’aquila con le ali spiegate e la gemma incastonata in mezzo) e la donò a Galadriel, di cui era innamorato non corrisposto, giacché lei era sposata con Celeborn. Da Galadriel passò poi a Celebrìan e ad Arwen. Secondo la versione più nota, si trattava invece della stessa gemma di Gondolin, riportata a Galadriel da Gandalf (Olorin) quando questi arrivò da Valinor. La gemma verde, simile a uno smeraldo, aveva il potere di preservare i luoghi e sanarne le ferite, un potere simile ai Silmaril e agli Anelli ma di levatura inferiore. Essa tuttavia pare non esercitasse la brama di possederla. Alla fine l’Elessar fu donata da Galadriel a colui che i Valar avevano destinato a possederla, affinché preservasse il regno degli Uomini di Numenor, cioè Aragorn il quale salì al trono di Gondor col nome di Re Elessar. La gemma passò quindi a Eldarion e appartenne così alla Casa di Elendil, discendente di Idril e Earendil. La vicenda è narrata nei Racconti incompiuti. Del gioiello si parla anche ne Il Signore degli Anelli, mentre non è menzionata nel Silmarillion.

Nel film di Peter Jackson Arwen dona ad Aragorn l’Elessar in forma d’aquila come simbolo del loro amore; nel libro il simbolo del loro legame è invece l’Anello di Barahir. Qua il gioiello è leggermente diverso ed è chiamato Stella del Vespro. Nel libro una pietra bianca simile viene donata a Frodo da Arwen per proteggerlo dal ricordo dell’oscurità e delle sue ferite, prima della partenza per Valinor, in sostituzione del fardello dell’Unico Anello.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lord of the Ring – Espositore per collana “Stella del Vespro””