In offerta!

MARVEL – Iron Spider-Man Bust 1/1 Queen Studios 70cm

4.899,90

QUESTO PRODOTTO E’ DISPONIBILE PRESSO IL NOSTRO FORNITORE, PRIMA DI PROCEDERE CON L’ACQUISTO CONTATTACI PER VERIFICARNE L’EFFETTIVA DISPONIBILITA’

NOTA BENE: LE SPESE DI SPEDIZIONE SONO CALCOLATE TENENDO CONTO DI UN VOLUME IPOTETICO E POTREBBERO SUBIRE DEI RIALZI AL MOMENTO DELLA SPEDIZIONE.

Condividi
Paga a rate
Paga a rate
Paga a rate

Descrizione

Queen Studios sembra essersi superata un’altra volta, proponendo questa volta un busto veramente folle dedicato all’Iron Spider-Man da “Avengers: Endgame“.

Sarebbe più corretto dire che si tratta di un busto dedicato a Tom Holland, dato che la ditta ha impiegato mesi nel ricreare con la più assoluta somiglianza e fedeltà il volto del giovane Peter Parker. Per la realizzazione sono stati utilizzati materiali di prima scelta, dal silicone per la pelle, vetro per gli occhi ed ovviamente i capelli sono fissati singolarmente, massimo realismo per massima fedeltà. Il busto verrà proposto in sole 888 copie e avrà un’altezza di circa 70 cm.

 

SCALA: 70 cm

MARCA:  QUEEN STUDIOS

L’Uomo Ragno (in Inglese Spider-Man), il cui vero nome è Peter Parker, è un personaggio dei fumetti, creato da Stan Lee (testi) e Steve Ditko (disegni) nel 1962, pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in Amazing Fantasy (prima serie) n. 15.

In seguito, è apparso in molte testate, tra cui Amazing Spider-Man, Sensational Spider-Man e Spectacular Spider-man. Gli sono stati dedicati anche molti cartoni animati, videogiochi e cinque film kolossal. Dall’aprile 2014 le avventure di nuova pubblicazione vengono presentate sulla collana Amazing Spider-Man.

Il sito web IGN lo ha inserito alla terza posizione nella classifica dei cento maggiori eroi della storia dei fumetti, dopo Batman e prima di Wolverine.

Proposto nel 1962 sulle pagine dell’ultimo numero di Amazing Fantasy (il 15), maltrattato dai compagni per la sua bravura e per la sua passione per lo studio e coccolato dagli zii, che lo avevano preso in custodia dai genitori, morti in un incidente aereo.

Il nuovo fumetto si presentava subito come un prodotto nato e destinato principalmente agli adolescenti, che stavano diventando sempre più i principali fruitori del medium fumetto. Lee cercava di cavalcare il successo della DC Comics, che con il rilancio di Flash del 1954 aveva dato avvio alla rinascita dei fumetti di supereroi conosciuta come Silver Age. In questa nuova, argentea stagione del genere supereroico, uno dei personaggi di maggior successo e presa sul pubblico fu l’Uomo Ragno, che affronta minacce imponenti pur conservando la sua vera dimensione di “amichevole Uomo Ragno di quartiere”, con i suoi problemi quotidiani (la malattia della zia, i compiti, gli amoreggiamenti). Proprio il dover convivere con i problemi quotidiani lo rese così simpatico al pubblico, semplificando l’identificazione con Peter nonostante i suoi superpoteri sovrumani.

A tutto questo si aggiunge che spesso si trovava a dover combattere con i suoi avversari anche in condizioni di menomazione (un braccio slogato, un raffreddore o anche la febbre), o ad affrontare minacce mistiche in compagnia del Dottor Strange o nemici cosmici con i Fantastici Quattro: però in nessuna di queste situazioni ha perso le sue peculiari caratteristiche di semplicità, spontaneità e simpatia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “MARVEL – Iron Spider-Man Bust 1/1 Queen Studios 70cm”
Non ci sono recensioni per questo articolo