In offerta!

The Last of Us Part II – Statue 1/4 Abby Regular Version 58cm

1.519,90

preorder

DISPONIBILE DA FINE DICEMBRE 2024

ATTENZIONE

Questo è un prodotto in PREORDINE la data di uscita di questo prodotto è approssimativa, il PRODUTTORE può variarne la pubblicazione senza preavviso anche di diversi mesi. Prima di procedere con l’acquisto di questo prodotto leggi QUI

NOTA BENE: LE SPESE DI SPEDIZIONE SONO CALCOLATE TENENDO CONTO DI UN VOLUME IPOTETICO E POTREBBERO SUBIRE DEI RIALZI AL MOMENTO DELLA SPEDIZIONE.

Condividi
Paga a rate
Paga a rate
Paga a rate

Descrizione

Prime 1 Studio è lieta di presentare una nuova statua premium con la licenza ufficiale di The Last of Us Part 2. Chiamata Abby “The Confrontation” in scala 1:4.

Alta ben 58 centimetri, Abby immaginata dagli artisti di Prime 1 Studio è pronta all’azione e stringe un martello nella sua mano destra. Il braccio, in ogni caso, può anche essere sostituito con un arto che invece impugna una pistola. Il personaggio è stato riprodotto in ogni minimo dettaglio: non passano inosservati lo sguardo concentrato, le braccia muscolose e il sudore che le scivola addosso, che rendono la statua estremamente fedele alla controparte digitale ideata dai ragazzi di Naughty Dog. Abby si erge su un piedistallo ad arco, sul quale è anche posizionata una luce a LED che all’occorrenza può illuminare l’intera scena.

Prime 1 Studio lancerà sul mercato anche la seconda parta del diorama, ossia una statua di Ellie con caratteristiche simili che gli appassionati potranno acquistare per completare il diorama e mettere in risalto la dualità di The Last of Us Part 2.

DIMENSIONI:  58 cm

MARCA: PRIME 1 STUDIO

Abigail “Abby” Anderson: è apparentemente l’antagonista del gioco, ma si rivela essere più avanti a tutti gli effetti una seconda protagonista. È una ragazza di qualche anno in più di Ellie ed ex-membro delle Luci, figlia del chirurgo che Joel uccise per impedirgli di operare Ellie. A causa di ciò, deciderà di vendicarsi anni dopo, dopo essere entrata a far parte del WLF e dopo aver finalmente trovato una pista da seguire. Uccidendo l’uomo nei pressi di Jackson, attira su di sé la voglia di vendetta di Ellie (quest’ultima raggiungerà Seattle e ucciderà tutti i suoi amici per arrivare a lei). Durante i 3 giorni di Seattle, fa la conoscenza di due Serafiti di nome Lev e Yara, e sviluppa in particolare con il primo una forte amicizia molto simile a quella presente fra Joel ed Ellie nel primo capitolo. Alla fine, deciderà di tradire la sua milizia pur di portare in salvo Lev, figura che dopo tanti anni ha permesso ad Abby di superare la morte di suo padre. Mesi dopo i 2, dopo essere stati catturati e resi schiavi dalle Serpi, vengono risparmiati da Ellie nell’ultimo scontro tra le protagoniste. Partono quindi insieme per unirsi alle Luci, che si stanno riformando sull’Isola di Catalina. Doppiata in lingua originale da Laura Bailey e in italiano da Francesca Bielli.

The Last of Us è un videogioco action-adventure del 2013, sviluppato da Naughty Dog e pubblicato da Sony Interactive Entertainment per PlayStation 3 e PlayStation 4.

Con ben 204 premi è uno dei videogiochi più premiati ed è considerato da gran parte della critica videoludica un autentico capolavoro nonché uno dei migliori videogiochi di tutti i tempi.

È stato annunciato ufficialmente il 10 dicembre 2011 durante gli Spike Video Game Awards1213. Il gioco si è dimostrato il migliore durante l’Electronic Entertainment Expo 2012, aggiudicandosi 5 premi, tra cui il premio per la miglior presentazione, per il miglior gioco per console e per il miglior gioco originale.

Il gioco è uscito il 14 giugno 2013 e il 20 giugno in Giappone, sia in versione fisica che digitale (scaricabile dal PlayStation Store). È il primo titolo ad avere la caratteristica di poter essere giocato ancora prima del completamento del download stesso (dal 70% del completamento riuscito in poi), funzione oggi presente in tutti i videogiochi PlayStation 4.

Il 9 aprile 2014 viene annunciata sul PlayStation Blog una versione del gioco “rimasterizzata” per PS4, intitolata The Last of Us Remastered. Questa presenta texture più definite, luci ed ombre migliorate, una risoluzione nativa di 1080p ed un framerate di 60 fps. Contiene inoltre un documentario sulle cinematiche di gioco e tutti i contenuti scaricabili inclusi nel gioco originale, con l’aggiunta di un nuovo capitolo giocabile solo al termine dell’avventura principale. Il capitolo è intitolato Left Behind. A differenza degli altri capitoli della storia, parte di questo è cronologicamente avvenuta prima degli eventi di The Last of Us. L’uscita per PlayStation 4 è avvenuta il 29 luglio 2014.

L’11 novembre 2014 viene pubblicato The Last of Us: Game of the Year Edition per PS3.

Quest’edizione include le espansioni scaricabili direttamente nel disco di gioco, così come era avvenuto nella versione per PS4.

abbylast

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “The Last of Us Part II – Statue 1/4 Abby Regular Version 58cm”